logo territorio europa

PON SCUOLA, AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI DI POTENZIAMENTO DELLE COMPETENZE DI CITTADINANZA GLOBALE

Scadenza bando: 2017, Dalle ore 10.00 del giorno 31 marzo 2017 alle ore 15.00 del giorno 22 maggio 2017. PROROGATO AL 12 GIUGNO 2017

Nome del bando

AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI DI POTENZIAMENTO DELLE COMPETENZE DI CITTADINANZA GLOBALE

 Scadenza

 dalle ore 10.00 del giorno 31 marzo 2017 alle ore 15.00 del giorno 22 maggio 2017. PROROGATO AL 12 GIUGNO 2017

 Finanziatore

MIUR: PON 2014-2020 FSE-FESR “PER LA SCUOLA – COMPETENZE E AMBIENTI PER L’APPRENDIMENTO”.

Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE)

Obiettivo Specifico 10.2 – Azione 10.2.5-Sotto Azione 10.2.5 A

Chi può partecipare

Sono ammessi:

  1. le istituzioni scolastiche statali del primo ciclo di istruzione (scuole primarie e secondarie di primo grado);
  2. le istituzioni scolastiche statali del secondo ciclo di istruzione (scuole secondarie di secondo grado).

 È ammesso il coinvolgimento di partenariati e collaborazioni con amministrazioni centrali, regionali e locali, associazioni, fondazioni, enti del terzo settore, aziende sanitarie locali, università, centri di ricerca, operatori qualificati, reti già presenti a livello locale e altri attori presenti nell’ambito delle Reti territoriali.

 Azioni finanziabili

10.2.5 Azioni volte allo sviluppo delle competenze trasversali

10.2.5A Sotto Azione Competenze trasversali

L’avviso punta a migliorare le competenze trasversali, sociali e civiche, che rientrano nel più ampio concetto di promozione della cittadinanza globale, al fine di formare studenti consapevoli e responsabili in una società moderna, connessa e interdipendente.

Le proposte progettuali delle scuole possono essere anche interdisciplinari e perseguire gli obiettivi delle diverse aree tematiche indicate.

Le aree tematiche proposte sono:

– educazione alimentare, cibo e territorio;

– benessere, corretti stili di vita, educazione motoria e sport;

– educazione ambientale;

– cittadinanza economica;

– civismo, rispetto delle diversità e cittadinanza attiva.

 Per promuovere un’idea complessiva di cittadinanza globale è consigliabile che ogni istituzione scolastica presenti progetti che riguardino più aree tematiche tra quelle proposte.

Stanziamento totale del bando

120 milioni di euro

Contributo massimo per progetto

Euro 30.000,00

 Condizioni di partecipazione

  •  Le istituzioni scolastiche in cui sono presenti sedi di scuole sia del I ciclo sia del II ciclo d’istruzione, come ad esempio gli istituti omnicomprensivi o i convitti nazionali, possono presentare 2 progetti: un progetto per la scuola del I ciclo (scuola primaria e secondaria di primo grado) e un progetto per la scuola del II ciclo (scuola secondaria di secondo grado).
  • Gli aspetti amministrativo-contabili previsti nelle attività gestionali sono di esclusiva competenza degli istituti scolastici.
  • I progetti possono essere composti da un numero minimo di 2 attività e possono ricomprendere massimo 2 attività della stessa area tematica.
  • I proponenti dovranno inserire, entro i 10 gg successivi, la proposta progettuale firmata digitalmente sulla piattaforma finanziaria “Sistema Informativo Fondi (SIF) 2020”.

Per approfondire guarda il bando e la modulistica

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2018 © Territorio Europa è un progetto Cesv - Centro Servizi per il Volontariato del Lazio
Site by 3Nastri | Privacy Policy