logo territorio europa

PON SCUOLA : 840 MILIONI DI EURO IN 10 AZIONI

Tutti i bandi del Pon Scuola, che prevede avvisi per ogni fascia di utenza e un percorso di partecipazione aperto a scuole, studenti, organizzazioni

Un grande investimento nel sapere, come lo definisce il Ministero dell’istruzione, per garantire pari opportunità, ridurre la dispersione scolastica e le disuguaglianze tra territori e offrire a ragazze e ragazzi nuove esperienze, competenze e opportunità. È il Pon Scuola: in linea con l’agenda 2030 delle Nazioni Unite, la scuola italiana diventa un agente di cambiamento verso uno sviluppo sostenibile e inclusivo per tutte e per tutti.

Il piano in 10 azioni, realizzato grazie ai Fondi Europei attraverso il MIUR, prevede la messa a bando di avvisi specifici per ogni fascia di utenza. È previsto un percorso di partecipazione on line e off line aperto alle scuole, a studentesse e studenti e alle organizzazioni, per ascoltare bisogni, buone pratiche ed esperienze.

Pon Scuola: cosa prevedono le 10 azioni del Piano

Le 10 azioni prevedono la realizzazione di: 1. Competenze di base, per compensare gli svantaggi culturali, economici e sociali e ridurre il fenomeno della dispersione scolastica (lingua madre, lingue straniere, scienze, matematica grazie a modalità didattiche innovative); 2. Formazione per adulti, per innalzare il livello di formazione degli adulti in un’ottica di apprendimento permanente; 3. Cittadinanza e creatività digitale, per formare ad un uso consapevole della Rete; 4. Educazione all’imprenditorialità classica, a finalità sociale, cooperativa e di comunità; 5. Orientamento, soprattutto nelle fasi di transizione tra i diversi gradi di istruzione e nel mondo di lavoro; 6. Competenze di cittadinanza globale, educazione all’alimentazione e al cibo, benessere, corretti stili di vita, educazione motoria e sport; educazione ambientale; cittadinanza economica; rispetto delle diversità e cittadinanza attiva; 7. Cittadinanza europea, approfondimento della cultura, dei valori e dei percorsi europei, anche attraverso esperienze all’estero;  8. Alternanza Scuola-Lavoro,  costruzione di reti locali per un’alternanza di qualità, incentivi alla mobilità delle studentesse e degli studenti 9. Integrazione e accoglienza, Conoscenza del fenomeno migratorio, sviluppo di approcci relazionali e interculturali, offerta di spazi e momenti di socializzazione e scambio, promozione dell’integrazione, il dialogo interreligioso e interculturale, al fine di costruire una maggiore coesione sociale; 10. Patrimonio culturale, artistico e paesaggistico, la dimensione di bene comune e il potenziale che può generare per lo sviluppo sostenibile.

 

Ecco gli ultimi bandi previsti dal Pon Scuola:

AVVISO PUBBLICO PER ORIENTAMENTO FORMATIVO E RI-ORIENTAMENTO

AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI DI POTENZIAMENTO DELLE COMPETENZE DI CITTADINANZA GLOBALE

 AVVISO PUBBLICO PER IL POTENZIAMENTO DELLA CITTADINANZA EUROPEA

AVVISO PUBBLICO PER IL POTENZIAMENTO DEI PERCORSI DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

AVVISO PUBBLICO PER PROGETTI DI INCLUSIONE SOCIALE E INTEGRAZIONE

AVVISO PUBBLICO PER IL POTENZIAMENTO DELL’EDUCAZIONE AL PATRIMONIO CULTURALE, ARTISTICO E PAESAGGISTICO

 

 

Scritto da: Territorio Europa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2018 © Territorio Europa è un progetto Cesv - Centro Servizi per il Volontariato del Lazio
Site by 3Nastri | Privacy Policy