logo territorio europa

ROMA. NASCE LA RETE TERRITORIALE PER LO SVILUPPO PARTECIPATIVO

03-02-2016 Categorie: In primo piano, Laboratori, Teu Tags: ,

Nasce nella capitale la rete territoriale per la promozione dello sviluppo locale partecipativo. Mercoledì 10 febbraio alle 16.00, nella sede dei Centri di Servizio per il volontariato del Lazio in V. Liberiana 17 (presso Santa maria Maggiore) arriva alla firma il percorso di costruzione di un Accordo di rete per i territori della città di Roma e per quelli dell’area metropolitana. L’Accordo è il frutto del lavoro realizzato fino ad ora all’interno del progetto del Cesv Territorio Europa, che ha lo scopo di aiutare le organizzazioni di volontariato ad affrontare costruttivamente la nuova programmazione europea 2014–2020.
Il progetto Territorio Europa è stato avviato a Roma nell’ottobre del 2015. L’ obiettivo è quello di operare efficacemente nelle fasi di

  • analisi del territorio,
  • individuazione delle idee,
  • elaborazione, gestione e rendicontazione di progetti per accedere alle risorse esistenti a livello regionale, nazionale, europeo ed internazionale.

Ma questo obiettivo si colloca dentro l’esigenza più ampia di promuovere sul territorio della capitale e metropolitano alleanze e partenariati strategici fra le diverse realtà del Terzo Settore, dell’imprenditoria e degli Enti Locali, non solo per adempiere alle necessità connesse alla progettazione, ma per utilizzare le risorse disponibili in un’ottica di sviluppo locale.
Le organizzazioni della rete territoriale concordano sull’idea che la crescita di un territorio debba passare necessariamente dalla creazione di connessioni e relazioni sociali tra le comunità che lo abitano. L’Accordo mira a promuovere la cultura e la pratica della programmazione e della progettazione partecipata nei settori individuati e segnalati dalle organizzazioni che hanno partecipato ai 3 Laboratori Locali organizzati per tre quadranti di Roma Capitale: Roma 1 (centro e nord) , Roma 2 (est e sud) e Roma 3 (sud e ovest).
L’operatività del progetto si allarga quindi alla lettura delle esigenze e delle risorse nei diversi territori interessati, per proporre agli interlocutori disponibili un’ipotesi di trasformazione locale, che metta insieme le opportunità presenti ed i finanziamenti possibili, provenienti da diverse fonti ad iniziare da quelli previsti dall’UE.

Programma

16.00 Presentazione dell’Accordo di rete e del progetto Territorio Europa

  • Paola Capoleva, presidente Cesv
  • Antonio D’Alessandro, Vicepresidente Cesv e Responsabile di Progetto

16.30 Le voci dei protagonisti

  • Testimonianze delle organizzazioni partecipanti ai 3 Laboratori Locali attivati a Roma

17.00 L’accordo di rete alla luce dell’attivazione del Pon Città metropolitane a Roma

  • Sabina De Luca, Roma Capitale, Direttore Dipartimento Progetti di Sviluppo e Finanziamenti Europe

17.30 Il ruolo dei partenariati nella programmazione regionale dei fondi europei

  • Alessandra Tomai, Regione Lazio, Dirigente della Direzione Regionale Formazione, Ricerca e Innovazione, Scuola e Università, Diritto allo studio, altresì Autorità di gestione del Programmi Operativo Regionale FSE 2014-2020

 

Scritto da: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2018 © Territorio Europa è un progetto Cesv - Centro Servizi per il Volontariato del Lazio
Site by 3Nastri | Privacy Policy