logo territorio europa

Piani regionali per la formazione civico-linguistica dei cittadini di Paesi terzi

Scadenza bando: ore 16.00 del 10 marzo 2016

Fonte di finanziamento: programma UE FAMI 2014-2020 fondo asilo, migrazione e integrazione.

Ente gestore: Ministero dell’Interno.

Oggetto dell’avviso: I piani regionali devono essere articolati nelle seguenti Aree:

  1. Azioni Formative
  • Accoglienza, orientamento e valutazione – 20 ore
  • Corsi livello A1 – 100 ore
  • Corsi livello A2 – 80 ore
  • Corsi livello pre-A1
  • Corsi livello B1
  1. Servizi Complementari
  • servizi per favorire l’accesso dei destinatari alle azioni formative, come le indennità di frequenza;
  • rimborso dei costi di viaggio;
  • servizi finalizzati a favorire la partecipazione dei destinatari, come servizi di babysitting, eccetera;
  • servizi volti a favorire l’accesso di target specifici e/o vulnerabili (con particolare riferimento alle donne);
  • servizi di accompagnamento personalizzato rivolto a target specifici e/o vulnerabili;
  • servizi sussidiari ai corsi, finalizzati a garantire un’adeguata flessibilità dei percorsi formativi in termini di programma didattico, orario, localizzazione, eccetera;
  • servizi di mediazione linguistica e culturale e di orientamento al territorio ed ai suoi servizi;
  • servizi per la socializzazione e l’inserimento nella vita sociale o finalizzati a promuovere la cittadinanza attiva (attività laboratoriali e pratiche, occasioni di incontro tra scuola e famiglia, moduli specifici eccetera);
  • servizi formativi a distanza, semplici e di facile accessibilità, fruibili in autoapprendimento;
  • servizi di informazione relativi agli adempimenti normativi;
  • servizi e azioni per orientare verso il mondo del lavoro;
  • spese assicurative.

 Supporto gestionale e servizi strumentali

Supporto gestionale: attività, strumenti e procedure finalizzate a garantire la governance, il monitoraggio e la valutazione degli interventi.

Servizi strumentali:

  • attività che assicurino la complementarietà tra gli interventi progettuali e le altre azioni di formazione linguistica promosse/finanziate a livello centrale;
  • attività di ricerca scientifica per l’individuazione di misure atte a facilitare i percorsi di integrazione;
  • potenziamento di allestimenti, dotazioni materiali e prodotti formativi;
  • formazione dei formatori;
  • realizzazione di nuovi materiali didattici;
  • realizzazione di servizi di assistenza tecnica per procedure contabili ed amministrative;
  • servizi di supporto per la valutazioni degli esiti;
  • realizzazione di azioni di carattere transregionale per lo scambio di buone pratiche.

Risorse complessive: Euro 24.000.000.

Risorse per singolo progetto: 2.489.175,73 per il progetto presentato dalla Regione Lazio.

Soggetti proponenti: possono partecipare come capofila solo le Regioni.

Possono essere partner:

  • Uffici Scolastici Regionali in qualità di partner obbligatorio;
  • Enti locali;
  • Uffici Scolastici Territoriali (UST) e/o CPIA e/o istituti e scuole pubbliche;
  • Università;
  • Istituti di Ricerca;
  • Organismi ed organizzazioni internazionali operanti nello specifico settore di riferimento oggetto dell’avviso;
  • Enti e Società regionali strumentali operanti nel settore di riferimento;
  • Organismi di diritto privato senza fini di lucro, Associazioni e Onlus, operanti nello specifico settore di riferimento. Questi possono essere inseriti in qualità di partner previo espletamento di una procedura di selezione che rispetti i principi di trasparenza, pubblicità, concorrenza e parità di trattamento.

 Durata: Le attività progettuali dovranno concludersi entro il 31 marzo 2018.

Documentazione del  bando (scaricalo qui)

Link utili: http://www.libertaciviliimmigrazione.interno.it/dipim/export/sites/default/it/assets/circolari/Avvisi_firmati/FAMI_avviso_2.2.h_regionale_lingua.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2018 © Territorio Europa è un progetto Cesv - Centro Servizi per il Volontariato del Lazio
Site by 3Nastri | Privacy Policy