logo territorio europa

PON SCUOLA, AVVISO PUBBLICO PER IL POTENZIAMENTO DELL’EDUCAZIONE ALL’IMPRENDITORIALITÀ

Scadenza bando: 2017, dalle ore 10.00 del 22 marzo 2017 alle ore 15.00 dell’11 maggio 2017. PROROGATO AL 1 GIUGNO 2017

Nome del bando

AVVISO PUBBLICO PER IL POTENZIAMENTO DELL’EDUCAZIONE ALL’IMPRENDITORIALITÀ

 Scadenza

 dalle ore 10.00 del 22 marzo 2017 alle ore 15.00 dell’11 maggio 2017.  PROROGATO AL 1 GIUGNO 2017

 Finanziatore

MIUR: PON 2014-2020 FSE-FESR: ““Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento”

Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE)

Obiettivo Specifico 10.2 – Azione 10.2.5

 Chi può partecipare

 Sono ammesse a partecipare:

– le istituzioni scolastiche statali del I Ciclo (Scuole secondarie di I grado)

le istituzioni scolastiche statali del II Ciclo (Scuole secondarie di II grado)

È ammesso e consigliato il coinvolgimento di partenariati e collaborazioni con imprese, associazioni, amministrazioni centrali e locali, fondazioni, enti del terzo settore, università, centri di ricerca, operatori qualificati, reti già presenti a livello locale.

Azioni finanziabili

 L’avviso punta ad offrire alla comunità studentesca gli strumenti per sviluppare l’autonomia e lo spirito d’iniziativa con un approccio innovativo orientato alla cultura d’impresa.

10.2.5 Azioni volte allo sviluppo delle competenze trasversali con particolare attenzione a quelle volte alla diffusione della cultura d’impresa

Le azioni sono, pertanto, volte a fornire agli studenti percorsi di educazione all’imprenditorialità, all’imprenditività e all’autoimpiego.

In particolare ogni istituzione scolastica può presentare un solo Progetto per l’Azione 10.2.5, inserendovi un numero di moduli formativi (minimo 2) tra i seguenti:

– conoscenza delle opportunità e delle modalità del “fare impresa”, con attenzione a tutte le sue forme (es. classica, sociale, cooperativa e loro articolazioni);

– promozione della cultura d’impresa, con particolare attenzione allo sviluppo dello spirito d’iniziativa, della propensione al rischio, dell’educazione al fallimento e al successo e alla consapevolezza della responsabilità sociale degli attori economici;

– rafforzamento delle competenze per lo sviluppo di un’idea progettuale in opportunità d’impresa attraverso tutte le sue fasi;

– sviluppo delle competenze organizzative e relazionali come ad esempio la capacità lavoro di squadra, di pianificazione, comunicazione.

Le attività oggetto delle proposte progettuali possono avere una durata biennale ed essere, quindi, realizzate dal momento dell’autorizzazione fino al termine dell’anno scolastico 2018-2019, durante l’anno scolastico oppure nel periodo estivo.

 Stanziamento totale del bando

50 milioni di euro

Contributo massimo per progetto

 Sotto azione 10.2.5 – Scuole del I Ciclo (Scuole secondarie di I grado) + Scuole del II Ciclo (Scuole secondarie di II grado) – Euro 18.000,00

 Per approfondire guarda il bando e la modulistica

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2017 © Territorio Europa è un progetto Cesv - Centro Servizi per il Volontariato del Lazio
Site by 3Nastri | Privacy Policy