logo territorio europa

“Professional orienting study visit”. Sperimentazione di esperienze di studio per all’orientamento professionale post-diploma

Scadenza bando: è possibile presentare proposte dal 18 al 29 gennaio 2016.

Titolo completo: “Professional orienting study visit”. Sperimentazione di esperienze di studio finalizzate all’orientamento professionale post-diploma, rivolte agli studenti dell’ultimo biennio delle scuole secondarie superiori della Regione Lazio.

 Fonte di finanziamento: POR FSE 2014-2020

 Attività finanziabili

L’Avviso prevede la concessione di contributi economici alle scuole, per la realizzazione di visite di studio dirette ai singoli studenti delle scuole secondarie statali di secondo grado. Le visite devono sostenere i processi di orientamento professionale o formativo (in particolar modo verso l’alta formazione) dei ragazzi dell’ultimo biennio. Possono essere previsti progetti in contesti lavorativi (es. centri di eccellenza in ambiti plurisettoriali, ecc.). Non sono ammesse visite di carattere culturale e ricreativo.

In particolare, i progetti dovranno:

  • favorire l’osservazione di nuove esperienze da parte degli allievi, volte a stimolare la consapevolezza circa le relative competenze necessarie a maturare specifici percorsi professionali/formativi;
  • promuovere l’osservazione e il confronto diretto con diversi aspetti della realtà sociale, economica e produttiva, ambientale, proponendo anche la sperimentazione di approcci innovativi e soluzioni maggiormente attrattive che, attraverso un ampliamento delle conoscenze e delle opportunità di accesso ad informazioni, contribuiscano alla permanenza in percorsi di istruzione e formazione.

Potrà essere realizzata una sola tra le seguenti azioni:

  1. a) study visit sul territorio nazionale, della durata di almeno una notte;
  2. b) study visit in Paesi UE, della durata di almeno due notti.

Destinatari
Studenti dell’ultimo biennio delle scuole secondarie statali di secondo grado in condizioni di svantaggio socio-economico (ISEE 2015 di massimo 30.000 euro).

Soggetti proponenti
Scuole secondarie statali di II grado della Regione Lazio.

Risorse finanziarie complessive
50.000 euro.

Finanziamento dei singoli progetti
Massimo 2.200 euro a istituto scolastico, così ripartite:

  • study visit su territorio nazionale: 100 euro per ogni studente partecipante;
  • studi visit in altri paesi UE: 220 euro per ogni studente partecipante.

Il pagamento avverrà in due rate: anticipo del 60% e saldo.

Tempistica di approvazione dei progetti
Di norma entro 60 giorni dalla data di trasmissione.

Modalità di presentazione
Attraverso procedura telematica sul sito web della Regione (www.regione.lazio.it/sigem).

Strumento di semplificazione dei costi
Il finanziamento è di tipo forfettario e non è necessaria la rendicontazione delle spese.

Link utili: http://www.regione.lazio.it/rl_istruzione_giovani/? w=evidenzaDettaglio&id=22  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2018 © Territorio Europa è un progetto Cesv - Centro Servizi per il Volontariato del Lazio
Site by 3Nastri | Privacy Policy