logo territorio europa

BANDO TORNO SUBITO 2016 DEL LAZIO

Scadenza bando: ore 10.00 del 25 giugno 2016

Ente finanziatore del bando Torno Subito
Regione Lazio tramite fondi POR FSE

Ente gestore
Laziodisu

Chi può presentare proposte
Giovani italiani e stranieri, residenti e/o domiciliati nel Lazio da almeno 6 mesi, di età compresa tra i 18 e i 35, studenti universitari o laureati.
Non bisogna avere rapporti di lavoro in corso e ci sono soglie massime di reddito da rispettare.

Attività finanziate
Il bando finanzia percorsi integrati di studio e lavoro in contesti nazionali e internazionali. I progetti devono essere articolati in due fasi:

Fase 1: il giovane svolge un percorso di studio o una esperienza di lavoro fuori dalla regione Lazio (in altre regioni o all’estero), presso un soggetto ospitante-partner (università, azienda, associazione, ecc). La fase può durare fino a 6 mesi (percorso breve) o fino a 12 mesi (percorso lungo).

Fase 2: il giovane reimpiega o le competenze acquisite nella Fase I all’interno della regione Lazio, attraverso lo svolgimento di:
• tirocini, presso 1 soggetto ospitante-partner;
• percorsi di accompagnamento all’autoimprenditorialità presso un coworking;

Durata da 3 a 6 mesi. Per ciascun mese l’impiego sarà di minimo 15 giorni ed 80 ore.

Ciascun progetto dovrà fare riferimento ad una delle 3 linee progettuali di seguito indicate:
• Linea progettuale 1- “Torno Subito Formazione”
• Linea progettuale 2 -“Torno Subito Work Experience”
• Linea progettuale 3 – “Torno Subito Cinema”

Partner
Per poter presentare il progetto, il soggetto proponente deve necessariamente individuare i 2 soggetti ospitanti-partner, il primo per la Fase 1 da svolgere fuori dal Lazio ed il secondo per la Fase 2 da svolgere nel Lazio.
Le organizzazioni di volontariato e gli altri enti di Terzo settore possono partecipare a pieno titolo come partner.
Il numero di tirocinanti che un ente può ospitare è legato al numero di lavoratori dipendenti. In particolare, chi ha da 0 a 5 dipendenti potrà ospitare un solo tirocinante.
La collaborazione tra il proponente e i partner dovrà essere attestata da una “lettera di intenti”.

Su www.tornosubito.laziodisu.it, è possibile iscriversi alla lista degli “Enti/Aziende” disponibili a partecipare al programma Torno Subito.

Tempistica
Fase 1: non può iniziare prima di settembre 2016 né finire dopo giugno 2017 (dicembre 2017 per il percorso lungo).
Fase 2: non può iniziare prima di un mese dalla fine della fase I né finire dopo settembre 2018 (aprile 2018 per il percorso breve).

Risorse disponibili
Per il bando Torno Subito sono stanziati in totale 18.336.472 euro

Il bando finanzia ai giovani partecipanti:
• indennità mensile per I e II fase € 600,00 lordi al mese
• costo di corsi di formazione o master
• rimborso forfettario mensile delle spese di vitto, alloggio e viaggio per la fase 1
• assicurazione sanitaria
• polizza fideiussoria
• servizi di assistenza e accompagnamento per persone con disabilità.
Restano a carico del partner-ospitante per la Fase 2:
• copertura assicurativa INAIL (andrà aperta la posizione INAIL se non è già in essere)
• assicurazione responsabilità civile (eventualmente vale quella già in essere dell’associazione).
Questo vale solo quando la fase 1 consiste in una esperienza di lavoro. Se la fase 1 è una esperienza di studio, anche queste spese sono a carico di Laziodisu.

Scadenza e modalità di presentazione dei progetti
È possibile presentare proposte per il Bando Torno subito fino al 25 giugno alle ore 10:00.
I progetti dovranno essere presentati esclusivamente attraverso la procedura telematica disponibile sul sito www.tornosubito.laziodisu.it.

Informazioni ed approfondimenti
Il 12 Maggio 2016 dalle 14.00 alle 17.00 c’è un incontro di presentazione del bando presso Porta Futuro Roma Tre – Facoltà di Giurisprudenza – Via Ostiense 159 – Roma. È necessario prenotarsi.

L’attività informativa per il bando Torno Subito 2016 sarà svolta stabilmente presso:
• la sede di Laziodisu in Via Cesare De Lollis, 22 – 00185 Roma, telefono 0649707553 – 0649707561, mail infotornosubito2016@laziodisu.it;
• le sedi di Porta Futuro in tutto il Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2018 © Territorio Europa è un progetto Cesv - Centro Servizi per il Volontariato del Lazio
Site by 3Nastri | Privacy Policy